• il Vale

Tutto cominciò da Lui Ed Roth & Rat Fink


Il Mio Primo Post lo voglio dedicare a chi più di ogni altro mi ha ispirato e portato in questo mondo.


Il Papà della Kustom Kulture Ed "Big Daddy" Roth

Il Papà di Rat Fink


Ed "Big Daddy" Roth è nato a Beverly Hills il 4 marzo 1932. È cresciuto in una famiglia di lingua tedesca con un fratello minore, Gordon. A scuola Ed ha imparato a parlare inglese e gli piaceva disegnare. Ed era in grado di fare i compiti a casa e di stare al passo con il resto della classe, mentre disegnava aeroplani, bacchette e mostri. Suo padre Henry era molto severo con i fratelli e teneva i due fuori dai guai fornendo loro strumenti e un laboratorio. Il padre di Ed era un ebanista tedesco ed era nell'officina dove Ed imparò a costruire cose pazzesche con il legno. Ed acquistò la sua prima auto nel 1946, poco dopo la fine della seconda guerra mondiale. Era una Ford Coupé del 1933. Si diplomò al liceo nel 1949 e si laureò in ingegneria per poter approfondire le sue conoscenze nel campo del design automobilistico. Ed se la cavò piuttosto bene all'università, ma si stufò dei suoi corsi di ingegneria e di fisica perché non avevano nulla a che fare con le automobili. Ed si arruolò nell'Aeronautica Militare nel 1951 e andò alla scuola di bombardieri a Denver dove imparò a fare le mappe. Divenne un esperto barbiere di contorno. Prima è stato di stanza in Africa, poi è stato trasferito nella Carolina del Sud per 4 anni prima di tornare a casa. Ed è stato congedato con onore nel 1955. A quel tempo Ed possedeva diversi veicoli, era sposato e aveva 5 figli, tutti maschi. Ed iniziò a lavorare alla Sears nel Reparto Esposizioni e dopo il lavoro iniziò a spillare auto a strisce. Mentre la famiglia di Ed cresceva, crescevano anche le bollette. Nel 1958 Ed andò a lavorare a tempo pieno con "The Baron" e suo nipote Kelly. Usando pezzi di ricambio da sfasciacarrozze e un prodotto di nuova concezione chiamato fibra di vetro, Ed creò automobili nel suo garage. La prima auto di Ed fu chiamata "Little Jewel". Poco dopo arrivò "Outlaw", che mostrò al mondo che chiunque poteva progettare e costruire un'auto senza essere un ingegnere automobilistico certificato. Tutto ciò di cui si aveva bisogno era l'immaginazione, un po' di conoscenza del motore, un sacco di grasso di gomito e di grinta. Presto! Il suo garage è diventato il suo studio dove sono venute alla luce altre creazioni, tra cui "Beatnik Bandit" e "Rotar". Ed è diventato Ed "Big Daddy" Roth, un appassionato di motori, uno scienziato pazzo e un artista in difficoltà che finanziava le sue invenzioni vendendo disegni e magliette in occasione di drag events, fiere e mostre d'auto. Big Daddy Roth disegnava cartoni animati di mostri da lui creati e immagini di automobili, ma quando lui stesso aerografava le magliette con i mostri che guidavano le auto, la gente impazziva e si metteva in fila al suo stand. Il mostro più popolare di Ed "Big Daddy" Roth era Rat Fink. Rat Fink iniziò come un disegno che Ed aveva messo sul suo frigorifero. Ed "Big Daddy" Roth era un genio nel disegnare automobili, ma fu Rat Fink che gli portò la fama. Nel 1963, gli adolescenti di tutta l'America acquistavano kit di modellini di Rat Fink e magliette di Rat Fink prodotte in serie da Ed "Big Daddy" Roth. Ratto Fink Quando Ed "Big Daddy" Roth si è dato così tanto da fare che il suo garage non è riuscito a gestire il lavoro, ha trasferito la sua attività in un nuovo negozio a Maywood, in California. Ed dovette assumere diversi dipendenti per aiutarlo a costruire e produrre altre auto e magliette personalizzate. Revell American produceva kit di modellini di auto con il "Beatnik Bandit" e il "Road Agent". Tra gli altri kit di modellini c'erano "Rat Fink" e la gang, un gruppo di mostri che cavalcavano a caldo. Ecco una nota molto interessante: nel 1963 Revell pagò a Ed "Big Daddy" Roth un centesimo di royalty per ogni modello venduto. Quell'anno Ed portò 32.000 dollari di royalties. Ora cerca di fare i conti. Ecco quanto erano popolari le creazioni di Ed "Big Daddy" Roth. La gang di Ed "Big Daddy" Roth inclusa: Rat Fink, Drag Nut, Mother's Worry e Mr. Gasser. Presto divennero eroi per i giovani ragazzi di tutta la nazione che potevano relazionarsi con le storie e i temi della gang di Ed "Big Daddy" Roth. Ci furono anche diversi album discografici di Ed "Big Daddy" Roth prodotti. La band si chiamava "Mr. Gasser and the Weirdos", con Ed "Big Daddy" Roth. Le canzoni presenti in questi dischi raccontavano storie descrittive sulla gang di Ed "Big Daddy" Roth e i loro passatempi preferiti, come il surf. Il messaggio generale era che essere diversi o strani andava bene, e che essere un Fink o un Weirdo era figo. Era una lezione che alcuni di noi non hanno mai dimenticato. Rat Fink e la gang che guida le loro hot rod sono diventate icone della rock-art. In origine sono stati adottati dai musicisti surfisti e oggi la gang si trova ovunque. Un certo numero di band punk e alternative hanno usato le immagini di Ed "Big Daddy" Roth su LP e CD come ad esempio: Birthday Party "An Australian Band" con copertina Junk Yard del 1981 e le attuali uscite del Voodoo Glow Skulls Cover Artist "Marco Almera". C'è anche una band chiamata Rat Fink. Altri fan e appassionati dei Roth sono i Cramps e Rob Zombie dei White Zombie. Ed "Big Daddy" Roth è un'opera d'arte dei Roth che si può trovare per tutta la fine degli anni '80 e la metà degli anni '90 nei fumetti underground prodotti da Roth e Sloane. Le opere di Ed "Big Daddy" Roth si possono trovare per tutta la fine degli anni '80 e la metà degli anni '90 nei fumetti underground prodotti da Roth e Sloane. Le opere di Roth si possono trovare anche nei saloni di tatuaggio e nelle gallerie d'arte. Sì, molti di noi considerano l'opera Ed "Big Daddy" Roth come arte raffinata. Potete trovare le creazioni di Ed "Big Daddy" Roth anche sui poster dei concerti di altri artisti americani di culto Frank Kozik e Coop. Ed "Big Daddy" Roth è morto il 4 aprile 2001. I medici hanno detto che la sua morte è stata causata da un attacco di cuore. Il genio di Ed Roth ha creato un mostro senza tempo. Rat Fink, le sue Show Cars e i suoi progetti di Monster raggiungono ancora oggi il diverso appeal demografico dei giovani adulti. Rat Fink e la sua gang continueranno nel nuovo millennio catturando nuovo gruppi di giovani e vecchi nostalgici per i decenni a venire.

47 visualizzazioni

Harley Davidson Kustom's Builder

MOONEYES Authorized Dealer ROME

Strada Provinciale Pascolare, 187 

00018 Palombara Sabina RM, Italia

©2023 by Passion Garage.